Virtual PC e 7

Uno dei problemi di Windows 7 è che il nuovo Virtual PC può funzionare solamente su macchine che supportano la virtualizzazione hardware. Perchè una macchina lo faccia non basta avere il processore giusto ma occorrono anche BIOS e circuiterie apposite.

Molti dei nuovi PC supportano questo tipo di virtualizzazione senza problemi. Il punto, però, è che in azienda abbiamo dei discreti vecchi PC su cui 7 gira bene e dove dobbiamo usare una virtualizzazione che supporti il formato VHD (sono macchine virtuali per demo, test e sviluppo). Oggi, facendo un paio di prove veloci, ho scoperto che se non si installa il supporto di virtualizzazione di 7 (in RC) è comunque possibile usare il vecchio Virtual PC 2007 SP1. Domani farò verifiche più approfondite.

Ho anche “scoperto” che 7 include i driver di paravirtualizzazione per Hyper-V. Ma questa è un’altra storia.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: