Questi poveri PC lasciati a se stessi

Devo dire che mi stupisco sempre di sentire, da parte di nuovi clienti, lamentele sui PC che sono complessi e costosi da gestire. Peccato che, nella maggior parte dei casi i PC siano lasciati a se stessi (o meglio in mano agli utenti).

Quando indico che la strada giusta è quella di passare a dei PC completamente gestiti senza accesso amministrativo da parte degli utenti, spesso vengono evidenziati problemi di ordine “politico” (del tipo che non si può toglire l’accesso agli utenti abituati a fare quello che vogliono).

Mi sembra una classica situazione del tipo “voglio la botte piena e la moglie ubriaca”.

Spesso in queste situazioni arriva la proposta di utilizzare dei terminali Windows (o magari la virtualizzazione dei desktop). Pare che questo abbia l’effetto di eliminare gli ostacoli “politici”: un po’ come quando si cambia ERP e si approfitta del fatto per eliminare o controllare comportamenti considerati errati. Insomma il software nuovo usato come scusa per riorganizzare.

Ma è veramente così difficile passare ad un modello di PC gestiti centralmente?

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: