Il registro italiano in internet

Ci sono cose su cui puoi fare più affidamento del ritorno delle rondini a primavera. Tra questi ci sono le lettere che annunciano i premi per la tua azienda (che poi bisogna pagare per ritirare) o le telefonate che ti chiedono di abbonarti/acquistare ad una rivista/un annuario della polizia/carabinieri.

Ovviamente non poteva mancare la lettera che ti chiede di verificare la correttezza dei dati dell’azienda in un “registro italiano in internet”. Questa lettera e il relativo modulo hanno un’aria “ufficiale”. Peccato che sia una azienda tedesca, che non sia ufficiale e che ti chiedano migliaia di euro per questa attività di carattere “pubblicitario”. E il bello è che sono anche stati condannati per pubblicità ingannevole.

Quindi se vi arriva cestinatela.

P.S.: questo è un post di carattere sociale.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: