W7 sul mio vecchio tablet

L’altra domenica volevo installare Windows 7 sul mio vecchio tablet pc ma avevo un problema: il tablet non aveva una unità per i DVD e non supportava il boot da USB.

Per aggirare il problema, sul mio media center basato su Windows Vista Ultimate ho creato una macchina virtuale (da 1GB di RAM) utilizzando Virtual PC . Sulla questa macchina virtuale ho installato Windows Server 2008 Standard, AD, DHCP e i servizi di deploy di Windows (WDS). Ci ho copiato sopra il contenuto del DVD di 7 e ho configurato il WDS in modo da usarlo per l’installazione via rete. Ho temporaneamente disattivato il DHCP del router che uso a casa (per evitare conflitti con il DHCP di 2008 ) e ho attivato il boot da rete (PXE) nel BIOS del tablet. Fatto ripartire il tablet nel giro di pochi secondi l’installatore di 7 era attivo. Un’altro po’ di tempo e 7 era installato.

Divertente!

2 comments
  1. Max said:

    Un po’! Ma è che arrivi ad un punto tale che, vista la facilità dell’operazione, non ci pensi neanche due volte a fare certe cose e te ne rendi conto solo dopo averle fatte.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: