IE8, tabbed pages and protected mode

Una delle cose che più apprezzo in IE8 beta 2 è il fatto che le varie pagine dentro il browser sono tra loro indipendenti. Questo produce un paio di effetti interessanti. Quello più sbandierato è il fatto che il crash di una pagina non fa crashare il browser e quindi le altre pagine. Se, come vi è accaduto sicuramente, vi siete scontrati nel recente passato con problemi di plugin non potete non apprezzare questo aspetto. In  altri termini oggetti come Flash non potranno più crashare completamente la vostra sessione di browsing.

Il secondo effetto, del quale non ho ancora sentito molto parlare, è che il contesto di sicurezza delle pagine è indipendente. In altri termini potete avere pagine in modo protetto e in modo non protetto nello stesso browser. Con IE7 si aprivano browser differenti rendendo di fatto “disomogenea” la navigazione.

image

Nella schermata precedente prodotta con Process Explorer si possono vedere varie sessioni di IE con differenti livelli di integrità.

Nella nostra intranet per avere un comportamento uniforme ho costretto (via group policy) anche i siti interni alla navigazione in modo protetto. Questo di fatto inibisce alcune possibilità. Al rilascio definitivo di IE8 probabilmente cambierò la configurazione per rendere l’esperienza utente ancora migliore.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: