Telefoni ed Exchange

Exchange ha la possibilità di sincronizzare i contenuti della casella di posta (rubriche e agenda comprese) con uno smartphone basato su Windows Mobile. Questa funzionalità è disponibile da parecchio tempo e supporta vari modi di utilizzo come sincronizzazione a richiesta, schedulata e push. Questa ultima è la funzione di delivery della mail sul telefonino in tempo reale e, a mio giudizio, è una vera maledizione visto che ti rende schiavo. Molto meglio schedularla e con un intervallo non troppo piccolo.

Questo è reso possibile dal protocollo che Microsoft chiama ActiveSync, un meccanismo di sincronizzazione che utilizza HTTP e HTTPS come protocollo di trasporto. La cosa che però, nonostante tutto, è ancora poco nota è che Windows Mobile non è l’unico telefono ad implementare ActiveSync. Ad esempio ultimamente mi è capitato di utilizzare diversi modelli Nokia con Symbian dove il tool per la sincronizzazione con Exchange è installabile come addon aggiuntivo. Il funzionamento è del tutto simile a quello di Windows Mobile (almeno per quel che riguarda le caselle).

Microsoft, Nokia, Apple, Lotus, RIM e altri utilizzano un misto di tecnologia proprietaria e standard per ottenere risultati più o meno simili. E SyncML che fine ha fatto?

4 comments
  1. Max said:

    Funambol è una terza parte. Mancano i produttori che hanno disertato in massa il protocollo abiurando quella che era l’idea di SyncML.

  2. Max said:

    Vecchi modelli. E90, N51, N95 e in generale tutti gli ultimi modelli S60 non hanno supporto SyncML. O se ce l’hanno è ben nascosto e non pubblicizzato. Il che la dice lunga.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: