Abbiamo cominciato con 2008!

Nei prossimi mesi penso ci sarà parecchia attività da parte della mia società su Windows Server 2008 sia sulla struttura interna che su quella di diversi clienti. Si va dal rinnovo di generico dei sistemi alla creazione di soluzioni (di test per il momento) di virtualizzazione, dalla sperimentazione di IPv6 alla creazione di nuovi server Windows Terminal e cose così.

Windows Server 2008 non è un semplice upgrade. Partendo dal nuovo kernel (allineato a quello Vista) e arrivando ai nuovi servizi o alle nuove implementazioni dei vecchi servizi si notano una miriade di cambiamenti. Con l’uscita dell’SP1 di Vista, che fondalmentalmente allinea quest’ultimo al Windows Server 2008, si dovrebbero notare diversi benefici anche per gli utenti dell’ultimo sistema operativo per desktop.

Trovo notevole anche II7, soprattutto per i programmatori WCF. E per i programmatori indico il link all’SDK.

Su questo blog racconterò le nostre esperienze nel proseguio di queste attività.

Visto la maggioranza degli utenti Windows Vista che lo utilizzano, il prossimo step sarà l’aggiornamento del nostro file server principale, una macchina Windows Server 2008 a 64 bit.

1 comment
  1. EnricoG said:

    Seguiro’ con molto interesse, anch’io dovrei passare a 2008 su alcuni server, mentre altri resteranno ancora per un po’ 2003, certo che se le aspettative del nuovo sistema saranno mantenute sara’ “dura” aspettare per migrare tutto a 2008😉

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: