Windows sconosciuto

I “tifosi” di Linux lamentano il fatto che spesso l’utente non conosce bene l’oggetto della loro passione. Pur essendo meno appassionato anche io lamento il fatto che l’azienda media e piccola non conosce Windows (Server). E questo accade nonostante abbia un bel po’ di macchine Windows installate e collegate tra loro (magari con una bella rete Active Directory).

Nelle ultime settimane ho incontrato diverse aziende medie e piccole e parlato con loro dei diversi progetti che si troveranno ad affrontare nei prossimi mesi (siamo in tempo di budget). Inevitabilmente il discorso è caduto anche su argomenti infrastrutturali. Non voglio parlare di quali sono i doloretti che disturbano queste aziende ma a me sembra evidente un tema ricorrente: buona parte di questi dolori potrebbero sparire o essere estremamente mitigati sfruttando quello che hanno già in casa e che fornisce il sistema Windows. Di più molti apparati/appliance/software potrebbero non essere acquistati/installati/gestiti perchè assolutamente inutili in quanto il sistema Windows fornisce un bel po’ delle funzionalità richieste ad un prezzo più basso o magari già pagato.

Un inciso sulla virtualizzazione: mi è capitato di trovare due aziende i cui fornitori hanno proposto la virtualizzazione come soluzione (?) di alcuni di questi problemi. Peccato che non sia proprio così. E’ interessante notare che questa “soluzione” è stata proposta dai fornitori dell’hardware. Nessuno di loro ha proposto ai clienti di utilizzare quello che hanno già pagato. Fa pensare. 

Ho proposto a diverse di queste aziende una serie di attività e ho ottenuto un notevole interesse. Direi che nei prossimi mesi su alcuni di questi (futuri) clienti ci sarà da lavorare parecchio. E anche l’arrivo di 2008 può essere una buona occasione per affrontare in modo più strutturato e chiaro il problema dell’infrastruttura. Dal mio punto di vista è interessante notare che tutta la nostra esperienza fatta su reti di grandi aziende (banche soprattutto) possa essere calata su medie e piccole aziende. Windows rende economicamente favorevole sia per il fornitore che per il cliente questa operazione.

P.S.: Vista comincia ad essere presente in modo significativo e persino i produttori di software più restii (la causa principale del non uso) cominciano finalmente ad adeguarsi.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: